Volkswagen Golf GTD 2013

La nuova Volkswagen Golf GTD
La nuova Volkswagen Golf GTD

Come sempre, a breve distanza dal debutto della “sorella” a benzina, arriva il debutto della Volkswagen Golf GTD. E anche questa volta, la Volkswagen ha rispettato il copione, presentando la GT a gasolio e ufficializzando i listini. Secondo i dati forniti dalla Casa, questa edizione di Golf GTD, ha 14 CV e 30 Nm in più rispetto alla precedente edizione. Il nuovo pacchetto tecnico del modello prevede di serie il sistema Start&Stop, il sistema di recupero energia, il nuovo differenziale autobloccante, il servosterzo ad assistenza progressiva, i fari anteriori bi-xeno con funzione di cornering (non in Italia), l’assetto ribassato di 16 mm e i cerchi in lega da 17″. La dotazione è completata da climatizzatore automatico, Driver Alert System, Post-Collision Braking System, pedaliera in acciaio spazzolato e volante sportivo multifunzione rivestito in pelle. Tra gli optional sono disponibili Front Assist con City Emergency Braking, Adaptive Cruise Control, Lane Assist, Dynamic Chassis Control e il nuovo sistema di navigazione basato su Google Earth. Come sempre, la Golf GTD sarà disponibile con un solo propulsore. Questa edizione, sotto il cofano, avrà il 2.0 TDI con omologazione Euro 6 da 184 CV e 380 NM. I consumi dichiarati sono di 4,2l/100km, con emissioni di CO2 pari a 109g/100km. La GTD, in Italia, è ordinabile da oggi al prezzo di 31’500 euro per la versione con trasmissione manuale e 33’400 euro per la versione con cambio DSG.

La nuova Volkswagen Golf GTD
La nuova Volkswagen Golf GTD

 

 

 

 

 

 

 

Gli interni della nuova Volkswagen Golf GTD
Gli interni della nuova Volkswagen Golf GTD

 

 

 

 

 

 

 

La nuova Volkswagen Golf GTD
La nuova Volkswagen Golf GTD

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.