Barriere mobili per nascondere gli incidenti

Una barriera in fase di utilizzo
Una barriera in fase di utilizzo

La curiosità è spesso indice di “sete di sapere” ma alcune volte può essere fastidiosa e dannosa. E’ sempre così negli incidenti stradali, quando è la curiosità a creare forti rallentamenti, specie sulla rete autostradale. Dall’Inghilterra arriva una semplice quanto geniale intuizione volta ad eliminare tale problema. Con un investimento di quasi 3 milioni di euro, l’UK Department for Transport, ha acquistato schermi mobili lunghi fino a 75 metri che saranno utilizzati entro l’estate per nascondere alla vista il luogo dell’incidente. Secondo alcune stime, gli ingorghi provocano sull’economia inglese una perdita di quasi 1000 milioni di euro l’anno. Il programma Clear (Collision, Lead, Evaluate, Act, Reopen) varato dal governo ha l’obiettivo di ridurre tali perdite. Il piano comprende attrezzature per il rilievo in 3D della scena dell’incidente e il lancio di un’applicazione per smartphone che avviserà in tempo reale gli automobilisti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.