SBK Imola, gara-1: Davies porta in trionfo la Ducati

Incredibile vittoria ad Imola per Chaz Davies con la Ducati, in testa dal primo all’ultimo giro. Dietro all’alfiere della Ducati sono giunte le due Kawasaki di Rea e Sykes. Gara ridotta di un giro per un incidente tra Sebestyen e Schmitter nel warm-up lap.

Di Alberto Murador

Splendida vittoria ad Imola in gara-1 per Chaz Davies e la sua Ducati, con l’inglese autore anche della pole position. Davies ha mantenuto la prima posizione dal primo all’ultimo giro, imponendo un ritmo indiavolato per tutti gli altri, Kawasaki incluse. Jonathan Rea non ha potuto far nulla quest’oggi contro Davies, con il campione del mondo in carica costretto all’errore nel corso del 9° giro pur di mantenere il passo con il pilota della Ducati. Il nord irlandese arrivavando lungo alla curva della Tosa, ha lasciato poi via libera a Davies, e nel finale di gara ha dovuto difendersi dagli attacchi del compagno di team Tom Sykes (terzo).

Miglior risultato stagionale appena giù dal podio per Jordi Torres con la BMW Althea, a soli 13″ dal vincitore della gara. Solamente quinta posizione per la seconda Ducati ufficiale di Davide Giugliano, con l’italiano alle prese con problemi alle gomme sulla sua Panigale nel finale di gara. Ottima sesta posizione per la MV Agusta con Leon Camier, anche se il pilota inglese sarebbe potuto arrivare tranquillamente quinto se non avesse avuto problemi con gli pneumatici negli ultimi giri di gara.

Settima posizione per la Honda con Michael Van der Mark, seguito da un ottimo Lorenzo Savadori con l’Aprilia, da Nicky Hayden con l’altra CBR e dallo spagnolo Xavi Fores con la Ducati del team Barni Racing.

Ancora una gara incolore per il team Yamaha, con Alex Lowes solamente undicesimo, mentre il compagno di squadra Sylvain Guintoli non ha preso parte alla gara per un infortunio occorsogli nelle qualifiche. Il pilota francese non prenderà parte nemmeno alla gara di domani, dato la frattura alla caviglia sinistra ed ad una contusione toracica.

A proposito di incidenti, a dir poco incredibile l’incidente nel giro di formazione tra Schmitter e Sebastyen nella curva 15, ma fortunatamente i piloti sarebbero in buone condizioni fisiche. Domani alle ore 13, gara-2.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.