SBK Melandri in Yamaha al posto di Lowes nel 2017

Il ritorno di Marco Melandri nel mondiale SBK sembra essere cosa fatta per il 2017. Il ravennate prenderà il posto di Alex Lowes (destinazione MotoGp) nel team Pata Yamaha, al fianco del confermato Guintoli.

Di Alberto Murador

Tutti i sostenitori di Marco Melandri possono tirare un sospiro di sollievo a quanto pare, dato che il ravennate sembra aver trovato una sella per il 2017 nel mondiale SBK. Come riportato dalla “Gazzetta dello Sport” Melandri prenderà il posto di Alex Lowes nel team Pata Yamaha nella prossima stagione.

Il fratello di Sam ha quasi raggiunto un accordo con il team Tech 3 di Hervè Poncharal in MotoGp, andando a rimpiazzare il connazionale Bradley Smith passato in KTM. Quindi tornando al mondiale delle derivate di serie, in casa Yamaha anche sotto la pressione dello sponsor Pata, si è deciso di puntare su un pilota dal calibro di Marco Melandri per poter riportare al top nella SBK la casa giapponese.

Tra le altre cose che vanno tutto a beneficio del pilota di Ravenna, c’è la presenza di Andrea Dosoli al comando delle operazioni, con quest’ultimo sempre molto estimatore nei confronti di Melandri. “Macho” avrebbe chiesto di poter provare la R1 il prima possibile, per cercare di capire la nuova quattro cilindri di Iwata ed essere pronto per l’inizio del mondiale 2017. Il pilota italiano farà coppia con il confermato Sylvain Guintoli.

Ricordiamo che Melandri ha già corso per la Yamaha nel mondiale SBK nel 2011, giungendo secondo nel campionato piloti dietro solamente al vincitore Carlos Checa.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.