SSP Imola, gara: Sofuoglu vince davanti a Cluzel

Nel circuito di Imola vittoria e leadership nel campionato per Kenan Sofuoglu con la Kawasaki, davanti a Jules Cluzel su MV Agusta e Jacobsen su Honda. Ottimo quarto posto per Alex Baldolini, davanti al rookie Zaccone.

Di Alberto Murador

Nel round italiano ad Imola, ancora una volta la vittoria è stata conquistata da Kenan Sofuoglu con la Kawasaki del team Puccetti, cogliendo così la sua seconda vittoria stagionale dopo quella di Aragon. Gara caratterizzata da un’interruzione per una moto rimasta in pista dopo una caduta senza conseguenze, con la prima parte di gara che ha visto battagliare Sofuoglu e Cluzel.

Allo restart della gara, Sofuoglu si è issato nuovamente in testa alla corsa, mettendo tra se ed i suoi avversari quel gap necessario per poter stare tranquillo nelle fasi conclusive della gara. Alle spalle del pilota turco si è classificato in seconda posizione Jules Cluzel con la MV Agusta ufficiale. Il pilota francese dopo un inizio un po’ in sordina, ha sorpassato nel finale Patrick Jacobsen con la Honda. L’americano è giunto sul gradino più basso del podio, davanti ad un ottimo Alex Baldolini su MV Agusta.

Completa la top five il rookie Alessandro Zaccone, davanti al connazionale Lorenzo Zanetti con l’altra MV ufficiale, con quest’ultimo che ha preceduto il ceco Ondrej Jezek con la Kawasaki del team Go Eleven. La top ten si completa con i nostri Federico Caricasulo ed Ayrton Badovini, entrambi su Honda e davanti allo spagnolo Nico Terol su MV Agusta.

Solamente undicesimo il vincitore di Assen Kyle Smith con la Honda, davanti a Wahr ed a due piloti dell’europeo, ovvero Mikhalchik ed il nostro Axel Bassani. Chiude la zona punti Roberto Rolfo, con il torinese che ha preceduto l’inglese Ryde e Christian Gamarino. Sfortunato il pilota ligure quest’oggi, coinvolto in un contatto con Gino Rea mentre lottava per la zona punti. Da segnalare la caduta odierna dello svizzero Randy Krummenacher, con conseguente perdita della leadership in campionato.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.