Mondiale CIK-FIA KZ1-KZ2 Le Mans: le qualifiche

Le qualifiche del Mondiale KZ1-KZ2 in corso di svolgimento a Le Mans hanno riservato più di qualche sorpresa in entrambe le classi. In KZ1 è infatti Paolo De Conto che, in cerca di riscatto sul palcoscenico più importante dopo una stagione travagliata, piazza la pole position precedendo un altro CRG, quello di Jorrit Pex, di 82 millesimi. Al terzo posto troviamo il primo dei Tony Kart, ma a sorpresa è quello di Niklas Nielsen, che si cimenta con il kart a marce nella categoria più importante dando filo da torcere agli avversari e ai compagni di squadra. Quarto, infatti, è il Campione europeo KF Ben Hanley, che precede il Campione del mondo KZ1 uscente Marco Ardigò, quinto a un decimo. Dietro di lui, staccati di un altro decimo, ci sono Patrik Hajek, Andrea Dalè e il Kosmic di Douglas Lundberg che precede, a sorpresa, il Campione europeo Flavio Camponeschi, nono davasnti ad Anthony Abbasse.

Anche in KZ2 non mancano le sorprese, con la pole position che va al pilota del team CPB Sport Nicolas Gonzales, che precede il pilota del team CRG Pedro Hiltbrand di 65 millesimi e di 74 Tom Lo0rkowski. Dietro di lui Pierre Loubere (Sodi), che precede Jorge Pescador e Alberto Cavalieri, che precede il giapponese del team CRG Fuma Horio e l’olandese del team BirelART Marijn Kremers, il CKR di Alessandro Pellizzari e Luca Tilloca che chiude la top ten. Fuma, Kremers, Pellizzari e Tilloca sono divisi tra loro di 3 millesimi. Battaglia serratissima testimoniata dal fatto che 95 piloti in gara sono racchiusi in 1″220. Da segnalare che la pole position di De Conto in KZ1, ottenuta in 51″978, gli sarebbe valsa la 76. posizione della KZ2.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.