Nuova tecnologia Audi per i gruppi ottici full LED

Una dimostrazione di funzionamento del sistema
Una dimostrazione di funzionamento del sistema

Audi stupisce a Las Vegas con il nuovo sistema di gruppi ottici intelligenti che potrebbero cambiare il modo guidare di tutti. Ad esempio, potremmo circolare di notte con gli abbaglianti sempre accesi senza infastidire nessun guidatore che ci incontra. A differenza degli ormai comuni sistemi che spengono automaticamente gli abbaglianti, questi particolari fari a matrice spengono solo una parte dei LED facendo in modo che il fascio luminoso illumini lo stesso in profondità senza infastidire i conducenti dei veicoli che ci incrociano. Il sistema, chiamato Matrix beam, viene pilotato da una telecamera, incastonata nella mascherina, che rileva la presenza di altri veicoli e calcola quale segmento di LED spegnere per non creare pericoli. Al CES di Las Vegas per la Casa tedesca è il festival del Led in tutte le salse. Anche per i retronebbia si è pensato che una luce coerente sarebbe più visibile, e così un diodo laser rosso è stato inserito nel faro posteriore. Quando c’è solo nebbia il Led proietta una linea rossa a qualche metro di distanza dal posteriore dell’auto, quando piove, per il fenomeno della diffrazione, un grande triangolo rosso visibile a distanza. Con la tecnologia Oled, oramai a portata di mano, i progettisti poi possono sbizzarrirsi con pannelli colorati che permettono di dare sfogo alla creativitá oltre che svolgere le normali funzioni dei gruppi ottici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.