Yamaha presenta la piccola di casa MT: ecco la MT-03

La Yamaha MT-03
La Yamaha MT-03

Sempre nella cornice del salone EICMA 2015, Yamaha ripropone un nome che è stato familiare per i conoscitori prima di lasciare il palcoscenico ma che è pronto a riprendersi le luci della ribalta del mercato: MT-03, destinata a riscuotere grande successo grazie anche a un cambio del target di clientela con il downsizing della cilindrata da 600 a 300cc.

La neonata di casa Yamaha monta infatti un motore bicilindrico parallelo da 312cc che eroga una potenza massima di 42 cavalli a un regime di 10.750 giri. Questa scelta tecnica è dovuta a un posizionamento ben preciso all’interno del mercato: questo modello non vuole solo essere “preda” ambita dei neopatentati ma vuole rappresentare anche una buona alternativa per i più grandi che cercano una moto facile da guidare e dai costi di gestione non troppo elevati.

Naked purosangue la MT-03 che dal punto di vista delle soluzioni tecniche trae ispirazione dalla sportivissima R3 si differenzia tuttavia per una posizione di guida meno estrema e più eretta, per i comandi e per il passo ridotto stimabile in 1.380mm. Il telaio è in acciaio con disegno a diamante per contenere il peso complessivo a secco dichiarato di 168Kg. Per quanto concerne le sospensioni è presente all’anteriore una forcella telescopica da 41 millimetri mentre al posteriore trova spazio un monoammortizzatore. A chiudere il quadro tecnico un impianto frenante provvisto di disco singolo anteriore da 298mm e posteriore da 220mm e ABS di serie.

La MT-03 arriverà nei concessionari a Febbraio 2016 nelle due colorazioni Midnight Black e Race Blue e avrà un prezzo di 5’090 euro f.c.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.