Chevrolet presenta l’airbag centrale

Un fotogramma dello spot pubblicitario presentato in America che mostra il funzionamento del dispositivo
Un fotogramma dello spot pubblicitario presentato in America che mostra il funzionamento del dispositivo

Già dal debutto, l’airbag, ha diviso i guidatori sulla sicurezza del dispositivo, creando quasi due scuole di pensiero diametralmente opposte ma, dopo anni di “attività”, l’airbag, sta mettendo d’accordo un pò tutti. Ovviamente il dispositivo è totalmente sicuro se il guidatore indossa la cintura di sicurezza ma ha invaso le nostre automobili in modo impressionante. Le nuove vetture hanno addirittura 8 airbag. Ma secondo Chevrolet mancava ancora qualcosa. Ed ecco l’airbag centrale, destinato a coprire la zona compresa tra i due sedili anteriori, cercando di impedire che, in caso di urto laterale, il corpo del guidatore venga sballottato con violenza al di là dello spazio vitale. Questo particolare airbag esce dalla parte laterale del sedile di guida, esplodendo verso l’alto e verso la palncia comandi, andando a formare una sorta di “capsula” in grado di avvolgere il guidatore e bloccarlo per qualche secondo, giusto il tempo che necessita alla sacca per sgonfiarsi. Ovviamente con l’ausilio fondamentale della cintura di sicurezza, il dispositivo diventa sicuro al massimo. I tecnici americani sono sicuri che questo dispositivo potrebbe salvare molte vite in caso di cappottamento. Alla Chevrolet sono convinti di aver “trovato nuove strade” per la sicurezza, come fanno capire le parole pronunciate dalla voce fuori campo nella pubblicità. Quel che è certo è la soluzione debutterà inizialmente sulla Traverse per poi arrivare probabilmente su altri modelli Chevrolet, ma è ugualmente probabile che, se si  confermerà utile, essa sarà copiata anche da altri costruttori.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.