Accordo tra Manor e Mercedes per il 2016?

Nel 2016, la Manor potrebbe equipaggiare le proprie monoposto con la power unit Mercedes, dimostratasi molto più performante ed affidabile di quella Ferrari, visto che alla Manor è stata data la versione della passata stagione

Ma la scelta del passaggio da un motorista all’altro non sarebbe portata soltanto da motivi di performance ed affidabilità.
La Mercedes, infatti, sarebbe interessata a “fare affari” con l’ex team Marussia non solo per fornire i motori, ma per creare una sorta di junior team della squadra ufficiale.
Se Mercedes e Manor dovessero perfezionare l’accordo, infatti, il maggior candidato per il sedile del team anglo-russo sarebbe Pascal Wehrlein, pilota che sta spadroneggiando nel campionato DTM con una Mercedes C63 AMG e terza guida del team Mercedes F1.

A questo punto, vista la riconferma di Rosberg ed Hamilton, alla Mercedes servirebbe una sorta di team “satellite” in cui far crescere i piloti, proprio come la Ferrari stava facendo con il compianto Jules Bianchi alla Marussia.
Ferrari, però, sembra aver risolto il problema del team junior con l’ingresso del team americano Haas F1, dove i candiadati per i sedili, nemmeno a dirlo, sono Hulkenberg ed il giovane Fuoco, talento italiano della FDA.

Tuttavia, la situazione tra Manor e Mercedes non è l’unica da definire, inquanto c’è ancora da capire come andrà a finire la storia tra Red Bull e Renaul, vista la volontà del team di Milton Keynes di passare ai motori Mercedes.
Intanto, in casa Renault prosegue la trattativa con la Lotus per acquisire il team inglese, in modo da tornare in Formula 1 come costruttore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.