Ecclestone: “Gara d’appalto per un nuovo motorista!”

Bernie Ecclestone, patron della Formula 1 ha dichiarato che il Circus aprirà una gara d’appalto per permettere ad un costruttore indipendente di entrare nel mondiale

Questo per permettere ai team con possibilità economiche ridotte di potersi permettere una power unit in vista del 2017 che risulti comunque competitiva in modo da tentare di equilibrare un pò i valori i campo.
Secondo Ecclestone: “Lunedì o martedì arriverà un comunicato ufficiale in merito”.

Secondo qualcuno, questa manovra è stata data dalla necessità di costringere gli attuali motoristi ad abbassare i prezzi delle forniture, saliti a quasi 20 milioni da quando sono state introdotte le nuove power unit e, proprio questi milioni necessari per pagare la fornitura, sarebbero alla base del mancato sviluppo aerodinamico delle monoposto da parte dei team.
Riguardo questa ipotesi, però, Ecclestone ha dichiarato che non è una questione di sviluppo delle monoposto “minori”, ma è una scelta obbligata vista la possibilità di perdere alcuni team.

In attesa di scoprire i dettagli relativi al bando ed alla partecipazione, dobbiamo accontentarci delle poche indiscrezioni rilasciate da Ecclestone: “Ci sono già un paio di nomi interessati. Cosworth è una di queste e sono sicuro che fornirebbe un’unità motrice sicuramente competitiva. Siamo abituati a vedere auto correre con motori turbo e ci abitueremo a vedere anche auto con motori aspirati. Non è un sistema a due livelli, è questione di scelte. Qualunque cosa sarà, comunque, mi aspetto che molti continueranno con le attuali power unit e altri sceglieranno il nuovo”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.