Hamilton in pole in Spagna, indietro le Ferrari

Lewis Hamilton al volante della sua Mercedes W07 Hybrid
Lewis Hamilton al volante della sua Mercedes W07 Hybrid

Il pilota britannico ha conquistato la sua terza pole position stagionale grazie ad un giro strepitoso e ad una Mercedes incredibile

Lewis Hamilton domani partirà dalla prima piazzola della griglia di partenza dopo due gare di astinenza dalla pole position. Il pilota numero 44 ha chiuso il suo miglio giro in 1’22″000, staccando Nico Rosberg di ben 2 decimi.

La notizia però, non è una prima fila tutta Mercedes, ma una seconda fila tutta Red Bull.
Le monoposto del team anglo-austriaco hanno lavorato molto sull’aerodinamica in questo weekend e, grazie anche al nuovo propulsore Renault sono riuscite ad arrampiacarsi fino alla terza e quarta posizione, con Ricciardo che ha preceduto la sorpresa Max Verstappen, veloce già dalle prime prove libere.

Quinta e sesta posizione per le due Rosse, con Raikkonen che ha preceduto Sebastian Vettel.
Settima posizione per Valtteri Bottas, seguito da Sainz, Perez ed Alonso.

In Q2, il pilota più veloce è stato Lewis Hamilton, che ha preceduto il compagno di squadra Nico Rosberg, Max Verstappen, Kimi Raikkonen, Sebastian Vettel e Daniel Ricciardo. Settimo tempo per Sergio Perez, seguito da Bottas, Sainz e Fernando Alonso, che non entrava in Q3 dal GP di Abu Dhabi del 2014. Per la McLaren-Honda è la prima volta in Q3!
Gli eslcusi da questa seconda manche di qualifica sono stati Hulkenberg, Button, Kvyat, Grosjean, Magnussen e Gutierrez.

Il più veloce della prima manche di qualifiche è stato Nico Rosberg, che ha preceduto, Hamilton, Verstappen, Ricciardo e le due Ferrari.
Positiva anche la prestazione delle due monoposto del team Haas, che hanno superato la tagliola della Q1.
I sei piloti più lenti della Q1, che quindi non sono riusciti ad entrare in Q2 sono stati Palmer, Massa, Ericsson, Nasr, Wehrlein e Haryanto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.