Red Bull: confermata l’iscrizione al campionato 2016

La Red Bull ha confermato l’iscrizione al mondiale di Formula 1 2016, e sembra che continuerà a collaborare con Renault

Nella giornata di sabato, Christian Horner, team principal della scuderia anglo-austriaca ha confermato che la Red Bull si è regolamrente iscritta al campionato mondiale 2016 di Formula 1.

La scelta di Red Bull di continuare la sua avventura in Formula 1 sarebbe arrivata dopo un brusco arresto delle trattative tra Lotus e Renault, con la possibilità che il marchio francese torni direttamente in Formula 1 che si fa sempre più remota con il passare dei giorni. Intanto, però, il personale del team di Enstone è stato nuovamente bloccato fuori dall’ingresso del circuito di Interlagos a causa del mancato pagamento degli stipendi arretrati. Ma ad avviso di Horner è ancora presto per annunciare le decisioni future.

Inoltre, la Renault ha portato ad Interlagos una power unit aggiornata che ha portato un incremento di prestazioni pari a circa 2 decimi a giro. Il prolungamento dell’accordo con Renault, lascia sicuramente un pò di amaro in bocca ai piloti, che di sicuro avrebbero preferito un accordo con Mercedes o con Ferrari, viste le migliori qualità dei propulsori.

A questo punto, però, le decisioni di Renault avrebbero un peso specifico molto importante sul futuro della Red Bull e della Toro Rosso: se Renault dovesse portare a termine l’acquisto della Lotus, la Red Bull uscirebbe dalla Formula 1 portando con sè anche la Toro Rosso, anche se la scuderia di Faenza ha già un accordo con la Ferrari per la fornitura dei propulsori della prossima stagione.
Inoltre, per il circus sarebbe una grossa perdita l’uscita di scena di 4 piloti molto talentuosi che portano anche parecchi introiti alla Formula 1 e ad Ecclestone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.