Red Bull e Toro Rosso con Renault fino al 2018

Red Bull e Toro Rosso hanno siglato un accordo di fornitura con Renault per la prossima stagione. Il team di Faenza, così, abbandonerà la Ferrari dopo una sola stagione

L’accordo è stato siglato durante il weekend di Monaco e per le stagioni 2017 e 2018 entrambe le scuderie che fanno capo al team anglo-austriaco equipaggeranno le monoposto con power unit Renault.
Nell’accordo inoltre, è chiaramente specificato che i team potranno denominare le power unit a proprio piacimento, con Red Bull che terrà la denominazione “TAG Heuer” e la Toro Rosso che ancora non sappiamo come deciderà di denominare la propria power unit.

Il team principal della Red Bull, Chris Horner ha dichiarato: “Siamo lieti di prolungare la nostra partnership di grande successo con Renault. A seguito della riorganizzazione interna di Renault, sono stati compiuti dei progressi tangibili. Naturale, dunque, la decisione di continuare ad utilizzare il propulsore con denominazione TAG Heuer”.

Così, continua la partnership tra Red Bull e Renault, iniziata nel 2007 e che ha portato il team anglo-austriaco alla conquista di 51 vittorie e ben 8 titoli iridati: 4 titoli piloti e 4 titoli costruttori.
Per quanto riguarda la Toro Rosso, invece, i propulsori della casa francese sono stati utilizzati nel 2014 e nel 2015 mentre, nella stagione 2016, il team faentino ha scelto di utilizzare la power unit Ferrari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.