Renault ha acquistato la maggioranza del team Lotus

Non è ancora arrivata la conferma ufficiale, ma sembra che lunedì verrà perfezionato (con la liquidazione) l’acquisto della Lotus da parte della Renault

La casa francese, quindi, tornerà a capo di un team di Formula 1 dopo aver abbandonato questo tipo di attività nel 2010.
La verità della notizia sembra essere data proprio dal grado di dettagli con cui è trapelata: Alain Prost dovrebbe entrare nella scuderia versando il 20% del capitale necessario all’acquisizione, diventando il responsabile del team.

L’acquisizione di una quota del team, è un’ottima cosa per il team di Enstone che, prima di cedere tutto alla Renault, potrebbe pagare tutti i debiti proprio grazie alla liquidità portata dall’acquisizione e uscire, così, dalle cattive acque in cui sta navigando.

L’ultimo problema in ordine di tempo è stata una disputa legale con l’ex pilota di riserva Charles Pic; Lotus, secondo il francese, è rea di non aver rispettato i termini dell’accordo che lo legava al team.
Questa vicenda ha portato un notevole ritardo nell’organizzazione della trasferta monzese da parte della Lotus, che si era ritrovata con tutti i bilici sequestrati (sequestro cautelare) sotto richiesta di Pic.
I materiali del team, infatti, sono arrivati a Monza soltanto nella serata di mercoledì.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.