Ufficiale: Hulkenbreg rinnova con Force India

Il tedesco Nico Hulkenberg, sicuramente uno dei migliori piloti sulla piazza, ha rinnovato per un anno il contratto che lo lega alla Force India

Dopo il rinnovo di Kimi Raikkonen con la Ferrari, sembrava ormai chiaro che Nico Hulkenberg fosse destinato a restare al team di Vijay Mallya. In realtà, il tedesco era anche stato accostato al team Haas, che dovrebbe essere una sorta di team satellite della Ferrari, incaricato anche di far crescere i giovani talenti destinati a passare alla Rossa.

Nico, che quest’anno ha aggiunto il trofeo della 24 Ore di Le Mans al suo palmares, si appresta a rimanere per la quarta stagione al team indiano, dove è tornato nel 2014 dopo essere passato per un anno alla Sauber. Il pilota, però, è stato pilota titolare per tre stagioni, visto che nel 2011 era riserva di Adrian Sutil e Paul Di Resta.

Dopo il rinnovo del contratto, il team principal della Force India, Vijay Mallya, ha dichiarato: “Non nascondo di essere un grande fan di Nico e quindi è fantastico poterlo confermare come nostro pilota per un altro paio di stagioni. Ha già trascorso quattro anni con noi e lo abbiamo visto crescere e diventare uno dei migliori piloti del mondo. Nico è veloce, ha conoscenza tecnica e la maturità necessarie ad aiutarci ad ottenere risultati importanti nei prossimi anni. Dunque, faremo tutto il possibile per fornirgli una monoposto all’altezza del suo talento

Hulkenberg, ha dichiarato: “Sono molto lieto di annunciare i miei piani per il futuro. Conosco questa squadra molto bene e ormai mi sento veramente a casa, quindi aveva assolutamente legarmi ad essa a lungo termine. I progressi che il team ha mostrato negli ultimi due anni mi hanno veramente colpito e questo mi dà grande fiducia per il futuro. Credo che ci sia un grande gruppo di lavoro e credo che abbiamo tutte le basi per continuare a crescere e spostarmi più avanti sulla griglia“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.