Vettel penalizzato di cinque posizioni a Sochi!

Sembrava dovesse essere il weekend del riscatto, ma così non è stato. Almeno fin’ora

Dopo il guaio tecnico di oggi, che ha visto Vettel fermarsi in pieno rettilineo, gli uomini della Ferrari hanno deciso di sostituire il cambio sulla SF16-H numero 5, costringendo la FIA a sanzionare Vettel di cinque posizioni sulla griglia di partenza, visto che, per regolamento, ogni cambio deve affrontare sei gare consecutive.
Un problema che la squadra sospettava di dover affrontare già dopo il Gran Premio di Shanghai, dopo aver effettuato le consuete analisi post-gara.

E’ stato imprevisto però, il sovraccarico elettrico che ha costretto il tedesco a fermarsi durante la seconda sessione di prove libere, ma dovrebbe essere un problema “risolvibile in poco tempo” secondo gli uomini della Rossa.
La vettura di Sebastian si è fermata appena il tedesco ha imboccato il rettilieno principale del tracciato, dove serve la massima potenza per raggiungere una velocità di punta molto elevata. Successivamente è stataspinta nei box, dove i tecnici ferraristi hanno messo in atto la procedura d’emergenza in caso di problema elettrico che riguarda il sistema KERS. Solo il personale predisposto si è avvicinato alla monoposto (dotati dei guanti speciali di sicurezza e scarpe isolanti), e una volta identificato il problema è stato dato l’okay ai meccanici per intervenire sulla vettura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.