A Lédenon parte l’Europeo Superkart 2016

Si è svolto in Francia, a Ledenon, il primo round del Campionato europeo CIK-FIA Superkart 2016, con Adam Kout detentore del titolo conquistato la scorsa stagione. Dopo le qualifiche, la pole position è andata a Yannick De Brabander, che precede di 4 decimi proprio il Casmpione europeo in carica, mentre alle sue spalle il suo rivale Peter Elkmann ha condiviso la seconda fila dello schieramento con Alexandre Sebastia, he guida la pattuglia Anderson dopo il monopolio MS nelle prime 3 posizioni. Al via di gara-1 sembrava Kout il più lesto a scattare dalla prima fila, ma la sua gioia dura un giro, il tempo di essere risucchiato dal suo rivale Elkmann e dallo stesso De Brabander, che si fanno beffe di Kout e scavano distacchi pesanti, di 2″5 tra Elkmann e De Brabander e 2″7 tra De Brabander e Kout, che precedono Maasmann, De Goullancourt, Dredge, Lehtinen, Clark, Malm e Kurstjens a chiudere la top ten. Kout, però, si riscatta in gara-2, dopo aver assistito al duello per la leadership tra Elkmann e De Brabander prima si fa beffe del tedesco, indieme a De Brabander, e poi, porima della metà gara, conquista la testa della corsa dopo aver superato anche il belga, trascinandoselo dietro fino al traguardo, dove lo batte per appena 2 decimi, mentre Elkmann segue a 1 secondo e mezzo. Dietro di loro, Sebastia, Mortley, Maasmann, Goullancourt, Clasrk, Lehtinen e Lamalle. Weekend da dimenticare per il pluridecorato Emmanuel Vinuales, costretto a un doppio ritiro, di cdui il secondo mentre era al sesto posto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.