Europeo CIK-FIA rd. 2: le prefinali

Completate le prefinali della tappa di Zuera dei Campionati europei CIK-FIA, che nella classe OK Junior, nella prefinale 1, hanno visto il successo di Noah Watt, impegnmato in un lungo duello con Isac Blomqvist, mentre David Vidales e Oscar Piastri si sono toccati nelle battute iniziali della gara; ne hanno approfittato Milesi e Bulantsev, mentre Hauger iniziava una bella rimonta. Incertezza fino al traguardo, dove un incidente mete fuori gioco Ericsson. Watt vince davanti a Blomqvist, Shvetsov, Milesi e Bulantsev. Nella prefinale 2 è il duello tra Fin Kenneally e Caio Collet a tenere banco, con l’inglese del team Ricky Flynn Motorsport che riesce a prevalere sul traguardo, seguito dal compagno di squadra Peisselon. Collet, invece, precede Muth e Siomonov.

In KZ1 Pattrik Hajek precede al via Iglesias e De Conto, mentre Ardigò inizia a risalire, approfittando anche dei guai di Flavio Camponeschi. Larimonta del giorno la mette a segno Jorge Pescador, che recupera ben 10 posizioni, mentre Ardigò si porta ai piedi del podio e precede un trenino formato dallo spagnolo del team Praga e Abbasse. Hajek, intanto, a una tornata dalla fine mette a segno il giro record e vince davanti a Iglesias, De Conto, Ardigò, Pescador, Lundberg, Abbasse, Camponeschi, Forè e Puhakka.

In OK va in scena il duello tra Tom Joyner e Karol Basz, con l’iridato 2015 che approfitta dei guai di Bent Viscaal e Marta Garcia per portarsi alle spalle del Campione del mondo 2013. Basz alla quinta tornata supera Joyner, ma la risposta del pilota Zanardi arriva a due tornate dalla fine. Terzo posto per Bent Viscaal, mentre deve retrocedere al quarto posto Marta Garcia, che precede Travisanutto, Van Leeuwen, Lundgaard, Sargeant, Bale e Jankder.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.