Europeo CIK-FIA rd. 3: qualifiche e batterie

Ad Adria va in scena l’unica tappa italiana per il 2016 delle competizioni continentali CIK-FIA e si tratta del secondo round per le classi OK OK Junior e KZ2. Così, oltre alla KZ1, ora tutte le categorie avranno disputato due round delle gare continentali. Nella OK la pole position è andata a Logan Sargeant che ha staccato di 92 millesimi Marta Garcia, di 108 Clement Novalak e di 118 M;artijn Van Leeuwen. Più staccati, Paavo Tonteri, Noah Milell, Alexander Smolyar, Pedro Hiltbrand, Konsta Lappalainern e Lorenzo Travisanutto a chiudere la top ten. A sorpresa, però, in testa al termine delle batterie troviamo Paavo Tonteri, che con 5 penalità si mette dietro il polesitter Sargeant, a 9, Bent Viscaal, a 10, Hiltbrand, seguito dal compagno Tiene, Travisanutto, Joyner, Milell, Simmenauer e Novalak a chiudere la top ten davanti a Karol Basz.

Nella OK Junior è Dennisd Hauger a conquistare la pole position davanti al malese Gafar Bin Abdul Mizzuddin Musyaffa, David Vidales, Noah Watt, Victor Martins, Timothy Peisselon, Charles Milesi, Rasmus Lindh, Ulysse De Pauw e Alejandro Lahoz Lopez. Hauger, con 6 penalità, si conferma leader anche nelle batterie, davanti a Vidales, Watt, Blomqvist (qualificatosi 17.), Milesi, Collet, (qualificatosi 13.), Lindh, De Pauw e Jewiss (qualificatosi 18.).

Ls KZ2 vede la pole position di Matteo Viganò, che precede di 18 millesimi Fabian Federer e di 26 Alex Irlando, mentre più staccato è Tom Leuillet davanti a Francesco Celenta, Stan Pex, Leonardo Lorandi, Marijn Kremers, Polo Ippolito e Dionisios Marcu a chiudere la top ten. Le batterie premiano invece Alex Irlando, che con 5 penalità precede Matteo Viganò, a 8, mentre Stan Pex si mette dietro un incredibile Matteo Zanchi, partito addirittura dalla 26. posizione delle qualifiche e capace di precedere Francesco Celenta, Fabian Federer, Tom Leuillet, Dionisius Marcu, Luca Corberi, partito 17. e Dylan Davies, partito 24. Saranno previste 2 prefinali in questa categoria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.