In KZ2 finale interrotta dalla pioggia, vince Federer

Gara interrotta a 19 dei 24 giri previsti nella finale KZ2 di Adria, in cui si è profilata una tripletta targata CRG, con Fabian Federer capace di resistere ai due olandesi Stan Pex e Dylan Davies, che nel finale gli hanno reso la vita difficile. L’italiano riesce in poco più di un giro a prendere il comando scaklzando Alex Irlando che viene ripreso anche da Matteo Viganò. Irlando deve vedersela con Stan Pex, che al quinto giro sale virtualmente sul terzo graduino del podio, mentre Tornqvist risale di ben 7 posizioni. Ottima ancvhe la gara di Tommaso Mosca, che al settimo giro è nono dopo aver recuperato ben 7 posizioni, mentre Celenta se ne vede bruciare 3 nell’arco di un giro, il successivo. Fabian Federer e Stan Pex duellano per le prime 2 posizioni, mentre Tommaso Mosca continua la sua rimonta; al sedicesimo giro è sesto mentre Dylan Davies completa la tripletta CRG al 18. passaggio, superando Irlando. Mentre impazza il duello tra Federer e Pex per il primo posto, Mosca agguanta la quarta posizione. Ma arriva la pioggia e scende la bandiera rossa che blocca la gara quando mancano 5 tornate alla fine. Federer vince davanti a Pex, Davies, Mosca (che verrà retrocesso al 9. posto per la caduta del musetto), Irlando, Viganò, Leuillet,. Tornqvist, Norris e Dahlberg.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.