Patrik Hajek trionfa nel secondo round europeo KZ1!

Patrik Hajek completa il weekend in cui porta alla ribalta il team Kosmic KZ nel migliore dei modi, aggiudicandosi il primato in finale dopo aver conquistato la pole position grazie alla vittoria in prefinale. Al via si porta dietro Iglesias e Ardigò, che beffa De Conto vittima di un errore al via, mentre Marcus Armstrong è vittima di un testacoda. Le cose, in testa, procedono così per le prime tornate, mentre Flavio Camponeschi, risalito al via, si ritrova a dover indietreggiare. Chi invece risale è Jorge Pescador, che da sedicesimo si ritrova sesto. Si mettono in luce Puhakka e Lennox-Lamb, mentre Johansson ha dei problemi e viene costretto a retrocedere. Abbasse, intanto, supera De Conto e al settimo giro si porta al quinto posto, mentre l’italiano perderà altre posizioni. Anche Lundberg è vittima di problemi che lo portano dietro a Lennox-Lamb, ma l’inglese viene risuperato da lui e Lammers al 14. giro. Ma nella battaglia con Lundberg ha la meglio l’inglese, che si porta in settima posizione. Hajek vince così davanti a Iglesias, Ardigò, Abbasse, Lammers, Puhakka, Lennox-Lamb, Lundberg, Camplese e Stan Pex, che fa meglio del fratello Campione del mondo Jorrit, costretto al ritiro al decimo giro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.