Trofeo delle Industrie: i risultati

E’ andata in scena sul circuito di Lonato del Garda una delle gare più importanti del panorama internazionale, il Trofeo delle Industrie. In 60 Mini, bella vittoria per Mattia Michelotto, che in finale ha letteralmente dominato dopo aver conquistato la pole grazie a un ottimo primo giro della prefinale. Il pilota del Giugliano Kart ha preceduto Leonardo Caglioni (Evokart), che ha superato al via Leonardo Marseglia, il quale solo all’ultimo giro ha avuto la meglio su Federico Cecchi, battendolo in volata. Dietro di lui, Leonardo Anderruti ha dovuto guardarsi le spalle da Mattia Muller.

In KF Junior, torna a imporsi Marta Garcia, che in finale batte quello che sembrava il favorito dopo aver dominato qualifiche, batterie e prefinale, ossia il russo Bogdan Fetisov. Ma la sua vittoria è stata tutt’altro che facile, visto che ha dovuto vedersela con David Vidales e Christian Lundgaard. La spagnola è riuscita a mettere tra sé e i rivali 1 secondo e 1 decimo, con un gruppetto che comprende Lundgaard, Vidales, Ivan Blomqvist, Lorenzo Colombo e proprio Fetisov.

In KZ2 Riccardo Longhi sembrava avere gioco facile dopo essere uscito da primattore dalle batterie e dalla prefinale, ma non riesce a resistere a un ottimo Simo Puhakka, che va al comando della finale sin dal primo giro, mentre Longhi lo insegue, fino a che al quinto giro viene infilato da Giacomo Pollini e Andrea Dalè. Longhi però riesce a risalire e riportarsi al secondo posto, ma sulle sue tracce si mette Leonardo Lorandi, che va a prendersi il secondo posto nel corso del 16. dei 25 giri previsti, per non lasciarlo fino alla fine. Dietro ai primi tre, Puhakka, Lorandi e Longhi, arrivano Andrea Dalè e Giacomo Pollini, che precedono inj volata Lorendo Lapina e Philip Hall.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.