Iannone o Dovizioso, questo è il problema

Non è una novità che tutti stiano aspettando di capire quale sarà la scelta della Ducati e, analizzando i dati certi, anche la matematica sembra essere imparziale

Che Lorenzo fosse in “uscita” dopo il rinnovo anticipato di due anni di Valentino in Yamaha era abbastanza scontato. Che la Ducati dopo i rumors su Stoner fosse interessata allo spagnolo è altrettanto risaputo. Adesso dopo la firma del contratto ci si chiede chi dei due Andrea resterà e chi andrà via. Tra i due ci sono tre anni di differenza, questo potrebbe sulla carta favorire il ventisettenne Iannone rispetto al trentenne Dovizioso. Il forlivese però ha dalla sua una maggiore esperienza oltre ad aver contribuito praticamente allo sviluppo ed al miglioramento della Ducati, che di fatto è decisamente più competitiva rispetto a qualche anno fa. In un’intervista a Sky Italia, Paolo Ciabatti (team manager Ducati) ha dichiarato di aver avuto un colloquio con entrambi i piloti, che la scelta sarà dura e che Lorenzo non ha espresso alcuna preferenza. Si spera comunque che la casa motociclistica italiana prenda in tempi brevi una decisione per evitare che ulteriori nervosismi ripropongano scene non per deboli di cuore come quelle del GP di Argentina.
Intanto Jorge in un tweet ringrazia tutti per i messaggi e ci da appuntamento a Jerez!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.