Iodaracing con la RS-GP 2015 e De Angelis

Il team Iodaracing correrà anche quest’anno in MotoGp con Alex De Angelis, con quest’ultimo che avrà a disposizione una Aprilia RS-GP dello scorso anno.

Di Alberto Murador

Indiscrezioni riportate da Speedweek davano il team Iodaracing partente dalla MotoGp per trasferirsi nel mondiale SBK, ma sono giunte le smentite da fonti interne del team italiano che hanno confermato la loro permanenza nella classe regina del motomondiale.

Sostanzialmente il team Ioda sarà ufficialmente presente nel campionato della MotoGp con il confermato Alex De Angelis, con il sanmarinese in netto recupero dopo il terribile incidente d’Ottobre a Motegi. La novità che riguarda il team di Giampiero Sacchi sarà quello di non avere più la ART Gp come moto per questo 2016, ma bensì la RS-GP utilizzata lo scorso anno da Bautista e Bradl. Sicuramente in questa stagione De Angelis avrà a disposizione un mezzo molto più performante, una vero e proprio prototipo da GP, e non una moto metà Gp metà SBK come quella dello scorso anno.

Con una moto più competitiva e condizioni fisiche permettendo, sia De Angelis che il team potranno togliersi qualche soddisfazione in più quest’anno, data la professionalità di Iodaracing assieme alla determinazione del driver sanmarinese.


 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.