Moto2, Zarco inizia col dominio nelle libere del #ArgentinaGP

In terra argentina, la Moto2 rivede il Campione in carica Johan Zarco, primo nella giornata di prove libere, davanti a Nakagami e Lowes, ma sono in quattordici compresi in un secondo nella classifica combinata.  

di: Urda Sanda

La classe intermedia si trova in Sud America insieme alle altre classi del motomondiale, per svolgere il Gran Premio Motul de la Repùblica Argentina, che si svolgerà sul tracciato di Termas de Rio Hondo.

Come anche le altre classi, i crono che contano sono stati registrati nel pomeriggio, nella FP2, perché la prima sessione non ha gioito di condizioni soddisfacenti dell’asfalto.

Miglior crono della giornata per Johan Zarco (Ajo Motorsport), 1’44.533, il francese Campione in carica, che trova subito il feeling con la sua Kalex su questo tracciato tecnico e medio veloce. Staccato di 190 millesimi c’è Takaaki Nakagami (Idemitsu Honda Team Asia) con attaccato Sam Lowes (Federal Oil Gresini Moto2) terzo. In seconda fila virtuale aperta da Jonas Folger (Dynavolt Intact GP), troviamo Alex Marquez (Estrella Galicia 0,0 Marc VDS) quinto e sesto Hafizh Syahrin (Petronas Raceline Malaysia) con un gap di 403 millesimi ed ultimo a scendere sotto il 1’45 oggi. A seguire Franco Morbidelli compagno di box con Marquez, quale precede Danny Kent (Leopard Racing) di soli 8 millesimi. Chiudono la top ten, Thomas Luthi (Garadge Plus Interwwetten) e Simone Corsi in sella alla Speed UP. Secondo miglior pilota italiano della categoria è Mattia Pasini (Italtrans Racing Team) in 18° posizione, ma con solo un secondo e due decimi di gap, mentre i due tricolori del Forward Team, il recuperato Lorenzo Baldassarri ha chiuso 21°, Luca Marini, rookie e fratellino di Vale, finisce in 24° casella.

La Moto2 torna in pista domani nella mattinata argentina per la terza sessione di prove libere, per continuare nel pomeriggio con la qualifica.

foto: motogp.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.