Moto2: quinto sigillo stagionale per Zarco a Silverstone

E’ stato ancora Johann Zarco il mattatore della gara della Moto2. Il francese ha fatto il vuoto durante la parte centrale di gara, approfittando dell’asfalto umido

Il francese ha conquistato il suo quinto successo stagionale, approfittando delle condizioni precarie dell’asfalto di Silverstone, e ha allungato ulteriormente in classifica, portando a 85 punti il vantaggio su Alex Rins.
Johann ha conquistato la testa del gruppo durante il settimo giro e poi è subito scappato dal gruppetto degli inseguitori, facendo subito vuoto che lo ha portato ad avere un massimo di 7 secondi sul gruppo che inseguiva.
Solo verso il termine della gara il terzetto degli spagnoli ha spinto per riprendere Zarco ma, il vantaggio accumulato, ha permesso al portacolori del team Ajo Motorsport di gestire in tranquillità fino al termine della gara, tagliando il traguardo con 4 secondi di vantaggio su Alex Rins, secondo classificato.

Completa il podio un ottimo Tito Rabat, che si è se non altro tolto la soddisfazione di vincere il duello interno alla Marc VDS con Alex Marquez. Il fratellino d’arte ha sopravanzato Rabat durante il penultimo giro ma, a poche curve dal termine, Tito ha restituito il favore al compagno di squadra, prendendosi l’ultimo gradino del podio disponibile.

Chiude la top five Jonas Folger, che si è staccato dagli spagnoli a causa del suo ritmo un pò troppo alto. Sesta posizione per Sam Lowes, poleman del tracciato di casa che, come sempre, sotto la pioggia non è riuscito ad andare forte come sempre.
Una sorpresa (ma non tanto) è il settimo posto di Anthony West, che ha sfruttato la pioggia per risalire il gruppone e prendersi un buon piazzamento. Seguono Sandro Cortese, Thomas Luthi e Ricky Cardus, che chiude la top ten.

Purtroppo, l’esordio di Federico Caricasulo non ha portato un buon risultato per l’italiano, che ha chiuso in ventiseiesima posizione a causa della strategia sbagliata, visto che si è fermato per passare alle gomme slick.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.