Moto3 Argentina, “italian power” nelle prime prove libere

Gli italiani comandano in Moto3, sia in maggioranza che risultati, di fatto i migliori della prima giornata sono Bastianini, Fenati ed ecco la sorpresa, Migno!

di: Urda Sanda

Insieme alle sorelle più grandi, anche la classe leggera, Moto3, si trova sul circuito Termas de Rio Hondo, in Sud America, per prepararsi alla seconda gara della stagione, il Gran  Premio Motul de la Repùblica Argentina.

FP1– Primi a scendere sull’asfalto abrasivo, sporco e freddo (28°C alle 09:00 del mattino, ore locali), ma anche nuovo per i tanti rookie della categoria. Queste condizioni austere non hanno fermato Enea Bastianini (Gresini Racing Moto3) che ha condotto il plutone per 80% della sessione, andando sempre a migliorare fino al 1’52.467, il suo 17° giro. In 1’52 ha girato anche Livio Loi (RW Racing GP BV) sempre con la Honda come Enea, mentre la miglior KTM è stata quella di Brad Binder (Red Bull KTM Ajo) terzo con 8 decimi abbondanti di gap.  Seguono, Jorge Navarro ( Estrella Galicia 0,0 ) che precede Andrea Locatelli (Leopard Racing) e in sesta posizione il rookie Aron Canet, compagno di Jorge. Romano Fenati (Sky Racing Team VR46) visto la conoscenza del circuito (1 vittoria), date le condizioni si è risparmiato chiudendo ottavo, simile anche il compagno Andrea Migno in 26°. Nicolo Bulega, per la prima volta qui, finisce in 17° posizione, con 1.777 s di ritardo dalla vetta.

FP2– Le temperature salgono, l’asfalto si è gommato, e i nostri piccoli eroi hanno dato il meglio. Ancora Bastianini davanti a tutti stavolta con il 1’51.137, ma nei ultimi minuti è arrivato Fenati (+0.105) e il compagno Andrea (+0.166) in terza posizione. Bulega (+0.454) chiude decimo e davanti a Niccolò Antonelli (Ongetta-Rivacold), scivolato alla curva 1 nell’intento di migliorarsi. Anche Locatelli con difficoltà finisce ventesimo.

La Moto3 tornerà in pista domani nella mattina argentina (pomeriggio italiano) per un ultima sessione di prove libere in vista delle qualifiche dell pomeriggio.

foto di repertorio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.