MotoGP Catalunya, ottimo inizio del Martillo Lorenzo

Nella classifica combinata delle FP del venerdì spagnolo, in MotoGP sono in 14 racchiusi in un secondo con Lorenzo che martella Vinales e a seguire Crutchlow, mentre Rossi e Marquez devono recuperare.

di: RajaS

Sotto i raggi del sole e un po’ di vento comincia la prima giornata di pista a Montmelò per la classe regina che nel mattino ha dato il primo morso all’asfalto catalano. Dopo la prima impressione, FP1, il più veloce nel giro secco è stato Maverick Vinales che stacca di due decimi  Jorge Lorenzo seguito dal compagno Valentino Rossi, ma sulle labbra di tutti ritorna l’argomento gomme visto il degrado esagerato dell’anteriore sulla spalla destra.

Anche nella seconda sessione del pomeriggio le condizioni sono rimaste ottimali permettendo a tutti di provare le diverse varianti di pneumatici, alla ricerca di quella giusta.

Lavoro perfetto per la parte #99 del box Movistar Yamaha MotoGP visto il risultato di Lorenzo, secondo (dopo Vinales) oggi a scendere sotto il 1’42 e martellando si prende la vetta nella combinata con il 1’41.712, due decimi meglio della Suzuki ECSTAR di Maverick. Il maiorchino ha registrato questo giro da record con la combinazione di gomme dure (Hard, H, banda gialla). In terza posizione, per miracolo c’è la Honda di Cal Crutchlow (+0299s) che mentre vedeva inquadrato il pancione della moglie in stato interessante,  ricorda anche quello del suo capo tecnico.

Di seguito la classifica completa della seconda sessione di prove libere quale per la maggior parte dei piloti (solo le due Yamaha Tech3 e l’Aprilia di Bautista sono rimasti con il crono della FP1) coincide con la combinata giornaliera:

1 99 Jorge LORENZO Movistar Yamaha MotoGP 1’41.712
2 25 Maverick VIÑALES Team SUZUKI ECSTAR 1’41.954
3 35 Cal CRUTCHLOW LCR Honda 1’42.011
4 26 Dani PEDROSA Repsol Honda Team 1’42.196
5 45 Scott REDDING OCTO Pramac Yakhnich 1’42.282
6 46 Valentino ROSSI Movistar Yamaha MotoGP 1’42.296
7 8 Hector BARBERA Avintia Racing 1’42.308
8 29 Andrea IANNONE Ducati Team 1’42.461
9 93 Marc MARQUEZ Repsol Honda Team 1’42.485
10 4 Andrea DOVIZIOSO Ducati Team 1’42.490
11 68 Yonny HERNANDEZ Aspar Team MotoGP 1’42.516
12 41 Aleix ESPARGARO Team SUZUKI ECSTAR 1’42.539
13 9 Danilo PETRUCCI OCTO Pramac Yakhnich 1’42.830
14 50 Eugene LAVERTY Aspar Team MotoGP 1’42.870
15 44 Pol ESPARGARO Monster Yamaha Tech 3 1’43.017
16 19 Alvaro BAUTISTA Aprilia Racing Team Gresini 1’43.292
17 51 Michele PIRRO Avintia Racing 1’43.461
18 6 Stefan BRADL Aprilia Racing Team Gresini 1’43.502
19 43 Jack MILLER Estrella Galicia 0,0 Marc VDS 1’43.621
20 53 Tito RABAT Estrella Galicia 0,0 Marc VDS 1’43.648
21 38 Bradley SMITH Monster Yamaha Tech 3 1’44.171

Durante i 40 minuti a disposizione nel mattino sono caduti: Petrucci alla curva 4, Rabat alla 2, Miller e Rabat anche in FP2, ma fortunatamente tutti i rider sono OK.

La MotoGP torna in pista domani per concludere le prove libere e qualificarsi al Gran Premi Monster Energy de Catalunya, settima gara della stagione.

foto: di repertorio

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.