Ufficiale: Stoner torna in Ducati!

Prima erano solo indiscrezioni, ora invece è ufficiale: Casey Stoner torna in Ducati come collaudatore e testimonial della casa di Borgo Panigale. Per ora non si è parlato di possibili wild-card nel 2016 per l’australiano.

A volte ritornano verrebbe da dire, ebbene si le indiscrezioni provenienti dai box Ducati hanno trovato conferma. Si attendeva solamente l’ufficialità che è arrivata nella giornata odierna: Casey Stoner torna alla Ducati in qualità di collaudatore e testimonial della casa italiana. Un gran colpo di mercato in quel di Borgo Panigale se si considera che l’australiano è stato l’unico pilota a portare sul tetto del mondo la rossa nel 2007, e certamente il suo contributo sarà fondamentale per riportare alla vittoria la Ducati.

I tifosi della Ducati non hanno mai dimenticato Stoner, come probabilmente il pilota australiano non ha mai dimenticato la rossa di Bologna che tanto gli ha dato. Al momento non si è parlato per un eventuale ritorno alle gare in qualità di wild-card, anche se qualcosa potrebbe bollere in pentola magari in vista della gara di casa per l’australiano a Phillip Island, o perchè no al Mugello o a Misano ovvero le gare di casa della Ducati.

Qui sotto le dichiarazioni di Stoner dopo l’annuncio di Ducati:

Gli ultimi cinque anni con HRC sono stati una grande esperienza per me. Ho vinto il mio secondo titolo mondiale con loro nel 2011, ho trovato molti amici ed ho stabilito rapporti duraturi nel tempo. Per il 2016 sono davvero emozionato di tornare a far parte del Ducati Team! Ho tanti bei ricordi degli anni in cui ho lavorato con Ducati e l’occasione di poter di nuovo collaborare con loro è davvero speciale. Gigi Dall’Igna ha portato con sé un nuovo approccio e non vedo l’ora di poter aiutare Andrea Dovizioso, Andrea Iannone e il Ducati Team: ci metterò tutto il mio impegno. Ducati e i suoi tifosi sono stati davvero importanti nella mia carriera, e sarà fantastico ritrovarli e iniziare un altro capitolo della mia vita con questo marchio così affascinante. “

Ovviamente il benvenuto da parte di tutta la Ducati  è avvenuto con un comunicato ufficiale da parte dell’amministratore delegato Claudio Domenicali, ecco le sue parole:

Casey è sempre rimasto nel cuore dei Ducatisti e sono entusiasta che abbia deciso di tornare a far parte della nostra famiglia. Ha un talento straordinario e con la sua esperienza saprà dare un importante contributo a Gigi e ai nostri due Andrea per lo sviluppo della Desmosedici in MotoGP. La sua presenza al World Ducati Week 2016 sarà poi il nostro regalo speciale per tutti i tifosi e gli appassionati Ducati, che avranno finalmente l’occasione di riabbracciare il grande campione che ha portato il titolo mondiale 2007 a Borgo Panigale e ha vinto tanti Gran Premi con la DesmosediciGP.

<a href=”https://twitter.com/albertomurador” class=”twitter-follow-button” data-show-count=”false”>Follow @albertomurador</a>
<script>!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?’http’:’https’;if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+’://platform.twitter.com/widgets.js’;fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document, ‘script’, ‘twitter-wjs’);</script>

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.