La SBK torna al Lausitzring dal 2016!

A partire dalla prossima stagione il campionato mondiale delle derivate di serie, tornerà nello storico circuito del Lausitzring per il Gp di Germania. L’accordo tra il CEO del circuito tedesco e la Dorna è stato siglato per il triennio che va dal 2016 al 2018.

Di Alberto Murador

A partire dalla prossima stagione il round tedesco del mondiale SBK tornerà a svolgersi sullo storico tracciato del Lausitzring o conosciuto anche come EuroSpeedway Lausitz. Il circuito situato tra Berlino e Dresda era assente nel mondiale dal lontano 2007, è stato lo scenario di numerose battaglie nel passato tra i vari Bayliss, Haga, Toseland; piloti che hanno fatto la storia di questo campionato.

L’accordo tra il CEO del tracciato tedesco e la Dorna è stato fissato per il triennio 2016-2018, garantendo un futuro certo alla corsa teutonica per i prossimi anni. Tuttora la pista del Lausitzring ospita numerose manifestazioni motoristiche di livello nazionale ed internazionale, dimostrando di essere tra gli impianti più all’avanguardia in Europa.

Naturalmente soddisfatti dell’accordo raggiunto sia Josef Meier in qualità di CEO del circuito tedesco e Daniel Carriera, direttore del campionato mondiale SBK:

” Siamo felici di dare nuovamente il benvenuto al Lausitzring dal 16 al 18 settembre prossimi, dopo due anni di assenza di un round tedesco nel calendario. Il Mondiale Superbike offre un livello altissimo di competizioni motociclistiche e siamo sicuri che su questro tracciato lo spettacolo non sarà da meno. Sarà inoltre un’occasione per promuovere la nostra regione dei ‘laghi della Lusazia’ ai fan del Mondiale. ” Ha affermato Meier.

” Siamo estremamente lieti del lavoro fatto con l’EuroSpeedway Lausitz per riportare il Mondiale Superbike sul suolo tedesco e su un tracciato che ha sempre mostrato grande interesse per il campionato e per il motociclismo in generale. Un accordo di tre anni può aiutare entrambe le parti a pianificare le future edizioni con rinnovata fiducia e ci permetterà di rendere il round tedesco uno dei più divertenti e stimolanti del calendario per i team, i piloti ed i fan. ” Le parole di Daniel Carriera.

 

Il Gp di Germania in questi ultimi anni è diventato molto importante per il mondiale SBK, non solo per la grande affluenza di pubblico presente negli spalti; ma anche per gli introiti economici che garantisce la corsa teutonica. D’altronde il mercato tedesco delle due ruote è diventato molto importante in Europa, grazie anche all’approdo della BMW nelle derivate di serie ed è logico che la Dorna voglia puntare molto per il futuro sulla corsa tedesca.

<a href=”https://twitter.com/albertomurador” class=”twitter-follow-button” data-show-count=”false”>Follow @albertomurador</a>
<script>!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?’http’:’https’;if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+’://platform.twitter.com/widgets.js’;fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document, ‘script’, ‘twitter-wjs’);</script>

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.