SBK Aragon-gara 1: Davies porta in trionfo la Ducati

Chaz Davies riporta alla vittoria la Ducati nel primo round di Aragon, con il britannico che ha preceduto i due piloti della Kawasaki Rea e Sykes. Giugliano quinto, alle spalle di un ottimo Fores con la Ducati del Barni Racing.

Di Alberto Murador

La Ducati torna alla vittoria sul circuito di Aragon, grazie ad uno straordinario Chaz Davies autore di una gara impeccabile, rilanciandosi per la corsa al  Il ducatista ha rimontato dalla quinta posizione sino alla prima, lasciando il vuoto dietro di se grazie ad un ritmo gara che nemmeno le due Kawasaki hanno potuto tenere. Difatti il leader del campionato Jonathan Rea ha dovuto accontentarsi (si fa per dire) del secondo posto, precedendo il compagno di squadra Tom Sykes.

Alle spalle del podio in quarta posizione un ottimo Xavi Fores con la Ducati del Barni Racing, davanti alla rossa ufficiale di Davide Giugliano staccato di ben 13″ dal compagno di team e vincitore odierno Davies. Dietro all’italiano si è classificato Nicky Hayden con la prima delle due Honda, mentre il compagno di squadra Michael Van der Mark è caduto nei primi giri della corsa.

Buona anche la settima posizione conquistata da Jordi Torres con la prima delle BMW, con lo spagnolo che ha preceduto le due Yamaha di Lowes e Guintoli, con quest’ultimo precipitato dalla seconda alla nona posizione nel corso della gara. Buona la prestazione per il nostro Lorenzo Savadori che ha completato la top-ten, precedendo il compagno di team Alex De Angelis con l’altra Aprilia. A completare la zona punti troviamo Ramos su Kawasaki, ed un trio di BMW formato da Brookes, Reiterberger ed Abraham.

Tra i piloti ritirati in questa prima gara troviamo purtroppo Leon Camier con la MV Agusta, quando stava lottando per una posizione nella top-ten, e l’italiano Matteo Baiocco sulla Ducati del VFT Racing.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.