SSP Phillip Island: Krummenacher vince all’esordio

Incredibile vittoria all’esordio per Randy Krummenacher con la Kawasaki a Phillip Island, davanti a Federico Caricasulo ed Anthony West. Ottimo quarto posto per Gamarino, mentre sia Sofouglu che Zanetti non hanno terminato la gara causa cadute.

Di Alberto Murador

Esordio e vittoria nella Supersport per Randy Krummenacher nel round inaugurale di Phillip Island. Il pilota svizzero ha vinto la gara dopo aver duellato con il pluricampione del mondo e compagno di team Kenan Sofouglu, quest’ultimo caduto dopo aver perso la sua moto in fase di accelerazione per via dell’asfaldo reso umido dalla pioggia.

Dietro a Krummenacher in seconda posizione si è classificato il rookie Federico Caricasulo con la Honda, davanti alla wild card Anthony West su Yamaha. A meno di due decimi dal podio in quarta posizione, un ottimo Christian Gamarino con la Kawasaki del team Go Eleven. Solamente quinto uno dei favoriti del mondiale, lo statunitense PJ Jacobsen su Honda, davanti alla prima delle MV Agusta con alla guida Alex Baldolini.

Giornata da dimenticare invece per le due MV Agusta ufficiali, con Jules Cluzel ancora non al top della forma solamente diciassettesimo per via di un lungo in frenata, mentre Lorenzo Zanetti è stato protagonista di una caduta per un contatto con Caricasulo nelle fasi salienti della gara.

A completare la top ten troviamo in settima posizione Gino Rea, davanti a Jezek ed al nostro Roberto Rolfo, quest’ultimo autore di una splendida rimonta dall’ultima posizione. In decima posizione l’australiano Wagner in sella ad una MV Agusta. Dietro a Wagner un’altra moto varesina, quella dello spagnolo Nico Terol.


 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.