Tesla Model M: anche Tesla produrrà una moto?

Sono ormai anni che vediamo le vetture ibride ed elettriche popolare le nostre strade ma, finalmente, sembra che stia arrivando anche una moto totalmente elettrica di Tesla

Nell’ampio mercato dei veicoli a due ruote, a parte l’italianissima Energica Ego e un prototipo della Harley-Davidson, di veicoli elettrici non se ne vedono facilmente. Inoltre, c’è da fare un’altra considerazione: una moto elettrica non riuscirà mai a fare davvero breccia nel cuore di un appassionato.
Per quanto riguarda il mondo delle auto, invece, sembra che Tesla, grazie alle prestazioni ed alle rifiniture delle proprie vetture stia pian piano riuscendo a conquistare un’ampia fetta di mercato con delle vetture totalmente elettriche.

Fatti due conti, Tesla ha deciso di accettare la sfida, creando una moto totalmente elettrica che sposaper metà le forme di una scrambler e per metà le forme di una naked (contrapponendosi proprio alla Energica, che presenta le forme di una vera e propria superbike) ed unisce lo stile anticonformista del designer Jans Shlapins, che ha cercato con molta accuratezza gli spazi e le forme utili per poter sistemare tutti i componenti necessari per la trazione e l’accumulo dell’energia.

Ancora non sappiamo se la Tesla “Model M” sia destinata alla produzione o sia un semplice esercizio di stile, ma il primo rendering presenta una moto progettata con molta finezza, con un telaio in alluminio nel quale montare le ingombranti batterie al litio, una trasmissione finale che sembrerebbe a cardano, forcella a steli rovesciati, un monoammortizzatore in posizione centrale e pinze freno radiali monoblocco. Lo spazio occupato solitamente dal serbatoio è invece un vano dove stivare il caso e, presumibilmente, poter ricaricare i propri dispositivi elettronici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.